WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Giuseppe Sala

(Reindirizzamento da Beppe Sala)
Incarichi istituzionali
Giuseppe Sala.jpeg

Sindaco di Milano (e Sindaco metropolitano)
In carica
Inizio mandato giugno 2016
Staff Capo di gabinetto:Mario Vanni
Portavoce: Stefano Gallizzi
Capo ufficio stampa: Anna Gallo
Responsabile segreteria: Antonella Dell'Acqua

Commissario unico di Expo Milano 2015
Durata mandato 2013 –
2015

Direttore generale del Comune di Milano
Durata mandato gennaio 2009 –
giugno 2010

Giuseppe Sala, detto Beppe (Milano, 28 maggio 1958), è un manager e amministratore locale italiano, sindaco di Milano.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (10/10/2017)

Biografia

Cresciuto a Varedo, nel 1983 si è laureato in economia aziendale all'Università Bocconi.

Attività professionali

Inizia la sua carriera in Pirelli ricoprendo diversi incarichi. Nel 1994 diventa direttore controllo di gestione e pianificazione strategica del settore pneumatici di Pirelli e nel 1998 è nominato amministratore delegato della Pneumatici Pirelli. Nel 2001 è vicepresidente senior, responsabile delle strutture industriali e logistiche del settore pneumatici.

Nel 2002 lascia il settore pneumatici per le telecomunicazioni, e assume la carica di chief financial officer (CFO) di TIM. Dal 2003 al 2006 è direttore generale di Telecom Italia Wireline.

Nel 2009, su chiamata del sindaco di Milano Letizia Moratti, passa alla pubblica amministrazione assumendo l'incarico di direttore generale del comune di Milano, che mantiene per un anno e mezzo, fino a giugno 2010.

Da febbraio a maggio 2012 ricopre poi la carica di presidente di A2A, l'azienda pubblica lombarda di energia e servizi.

Expo Milano 2015

Ha ricoperto l'incarico di commissario unico di Expo 2015 dal 2013 al 2015 ed è stato amministratore delegato di Expo 2015 S.p.A dal 2010 al febbraio 2016.

Discesa in campo in politica

L'8 febbraio 2016 vince le primarie del centro sinistra e successivamente le elezioni comunali di Milano raccogliendo il 51,7% dei consensi nel ballottaggio del 19 giugno 2016, che lo vedeva confrontarsi col candidato del centrodestra Stefano Parisi.

Voci correlate