WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Pierfrancesco Maran

Pierfrancesco Maran
Pier-Maran.jpg

Assessore del Comune di Milano
In carica
Inizio mandato 29 giugno 2016
Sindaco Giuseppe Sala
Deleghe Urbanistica, Verde e Agricoltura

Assessore del Comune di Milano
Durata mandato 15 giugno 2011 –
29 giugno 2016
Sindaco Giuliano Pisapia
Deleghe Mobilità, Ambiente, Acqua pubblica, Energia e Metropolitane

Consigliere comunale di Milano
Durata mandato 9 giugno 2006 –
1 giugno 2011

Consigliere della Zona 3 di Milano
Durata mandato 1997 –
2006

Pierfrancesco Maran (Milano, 27 maggio 1980) è un amministratore locale italiano, assessore del Comune di Milano.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (13/10/2017)

Biografia

Ha frequentato il Liceo Volta, si è laureato in Scienze Politiche e ha lavorato come consulente aziendale. 

Carriera politica

E’ stato consigliere di Zona 3 per due mandati occupandosi principalmente delle tematiche legate alla sosta e ai parcheggi e della difesa e dello sviluppo del territorio. Nel 2006 è diventato consigliere comunale di Milano. Durante il mandato è stato membro della Commissione mobilità e ambiente del Comune di Milano. Nelle elezioni comunali del 2011 è il secondo candidato più votato del Partito Democratico ed è l’Assessore più giovane della Giunta Pisapia con delega alla Mobilità, Ambiente, Acqua pubblica, Energia e Metropolitane. Nelle elezioni comunali di Milano del 2016 è di nuovo il secondo più votato ed è confermato in Giunta, con deleghe all'Urbanistica, Verde e Agricoltura.

Curiosità

Ha avuto grande eco mediatica la notizia, pubblicata su vari organi d'informazione il 13 giugno 2018, di un'intercettazione emersa dagli atti di una inchiesta della Procura di Roma nella quale alcuni indagati per corruzione raccontano l'offerta all'assessore Maran di un appartamento, da lui sdegnosamente rifiutata. [1]

Multimedia

Intervista di Radiobici pubblicata su Youtube

Note

Voci correlate