WikiMilano - Protagonisti metropolitani è organo ufficiale dell'Osservatorio Metropolitano di Milano

non sei un utente registrato: al momento non puoi creare e modificare pagine.

Fondazione Adolfo Pini

Fondazione Adolfo Pini
Fondazione Adolfo Pini.png
Ubicazione
StatoItalia Italia
LocalitàMilano
IndirizzoCorso Garibaldi, 2
M2 (linea verde) Lanza, Tram 2, 14, bus 61
Caricamento mappa ...
Caratteristiche
TipoFondazione/ Archivio
Apertura1991
Protagonisti
FondatoriAdolfo Pini
PresidenteSamuele Cammilleri
Contatti
Emaileventi@fondazionepini.it segreteria.amministrazione@fondazionepini.it, eventi@fondazionepini.it
Telefono+39.02.8052211
Sito webhttp://www.fondazionepini.net

La Fondazione Adolfo Pini nasce per volontà di Adolfo Pini, ed è dedicata alla memoria dello Zio, Renzo Bongiovanni Radice, di cui Adolfo è l'unico erede. I due obiettivi principali sono la promozione della figura dello zio materno e il supporto di giovani artisti.

Checked.svg Contenuti verificati da Osservatorio Metropolitano di Milano (20 ottobre 2017)

Storia

Inizialmente, la Fondazione Adolfo Pini viene costituita con lo scopo di recuperare e rivalutare l’opera e il lavoro dell’artista Renzo Bongiovanni Radice, nonché la correzione, traduzione e pubblicazione dei libri del fondatore professor Adolfo Pini, con ulteriori oggetti di carattere culturale in genere.

Attività

Nel corso degli anni lo spettro di attività che caratterizzano la Fondazione è andato ampliandosi sempre più, e oggi partecipa a numerose iniziative culturali, ospita mostre nella propria sede di Corso Garibaldi, offre stage e organizza borse di studio per gli studenti universitari.

A partire dal 2014, la Fondazione è promotrice del progetto Storie Milanesi, che riunisce varie Case Museo di Milano con lo scopo di raccontare la città meneghina attraverso le residenze abitative e professionali di coloro che con la loro storia hanno inciso sulla fisionomia culturale della città.

La fondazione periodicamente organizza concerti, mostre, performance di teatro e altre attività culturali.

Protagonisti

Consiglieri:

Note

La scheda di questo museo è curata in collaborazione con la redazione di Where Milan e l'Associazione Culturale Milano Loves You.

Collegamenti esterni